È un libretto di neanche 100 pagine, porta via poco tempo e poco spazio, ma… è un assoluto capolavoro. È uno di quei libri da leggere e rileggere e poi rileggere ancora. Personalmente lo leggo a scadenze ravvicinate, per disintossicarmi dai cattivi pensieri, dalle banalità e dalle cattiverie che siContinue Reading

“Questa è la ballata su una donna ammazzata che d’un tratto si è alzata. Scritta in modo veritiero, sulla carta per intero. Tutto accadde in una stanza, a finestra spalancata, e la lampada splendeva. Chi voleva, vedeva. Quando l’uscio si richiuse e l’assassino corse giù, lei si alzò come iContinue Reading

“Non capisci tuo padre quando parla? Se ti dice di mangiare, tu mangi!”. Mi aspettavo che mia moglie rispondesse qualcosa come : ” Mi dispiace Padre, ma non ce la faccio”. Invece, scandendo le sillabe e con un’aria nient’affatto mortificata, si limitò a dire: ” Io non mangio carne”. HanContinue Reading

“Urgeva dunque che noi due lavorassimo a trovarela occorrente navee, con bandierine allegre e colori vivaci e propositi belli, prendessimo le vie della fortuna e salvezza, diretti alle Terre di Libertà.” Anna Maria Ortese p.65 Il porto di Toledo ed. Adelphi Please follow and like us: